DiagnostiCare ONLUS

aiutarsi prevenendo

madagascar_diagnosticare

Anche prima di divenire improvvisamente cieco per via di una grave malattia neurologica, David, sua moglie, ed i loro sette figli erano già molto poveri. Oggi purtoppo la loro situazione è peggiorata. David non può più lavorare, e con il lavoro saltuario che riescono a trovare sua moglie ed il figlio primogenito (14 anni) mantenere nove persone, incluso un bambino di 4 mesi è davvero difficile. Le foto che vedete sono della casa in cui vivono oggi: una casa di fango composta da due stanze di circa due metri quadri, una adibita a cucina, e l’altra in cui di notte dormono in 9.

Con Diagnosticare e grazie ad alcune donazioni di privati abbiamo deciso di aiutarli. Abbiamo comprato un terreno e commissionato i lavori per costruire una casa di 32 metri quadri che includa una cucina e due stanze: ci vorrà 1 mese perchè sia pronta, ed un costo totale di 2,000 €.

Inoltre il terreno rimasto, una volta coltivato, sarà sufficiente a sostenere tutta la famiglia, il che avverrà tra circa sei mesi; giusto il tempo del primo raccolto! Nel frattempo Diagnosticare si impegna ad offrirgli il fabbisogno di cibo giornaliero: un chilo di riso, ovvero meno di 1 €, al giorno basta per tutta la famiglia.

Ancora una volta grazie a tutti coloro che rendono tutto ciò possibile, qui in Italia, come in Madagascar.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

Contattaci        info@diagnosticare-onlus.it